22 Maggio 2019
HOAS – History Of A Style – ELEVENTY PRESENTA LA COLLEZIONE UOMO FW 19/20

Apre oggi a Torino HOAS – History Of A Style una kermesse di eventi Fashion dove l’abito, l’arte e la manifattura sono celebrati in modo inedito e contemporaneo. (Torino, Officine Grandi Riparazioni dal 22 al 25 maggio dalle 16:00 alle 24:00, per accedere all’interno dell’area manifestazione occorre accreditarsi sul sito www.hoas.it).
L’idea di questo nuovo format di evento nasce dall’incontro di Domenico Barbano, imprenditore e creatore del brand Urbanart, una linea dedicata ai giovani, dalle tendenze molto metropolitane, e Benny D’Emilio, titolare dell’agenzia Freebestudio, per prendere forma sotto la direzione artistica di Alex Pacifico della Alex Pacifico Management. HOAS – History Of A Style non è semplicemente la presentazione di collezioni, ma anche teatro di esperienze sensoriali immersive, incontri ed eventi, con quattro protagonisti del fashion design, iconici di quattro territori dello stile che presentano le loro collezioni.

Protagonista della prima giornata il brand ELEVENTY, con la collezione uomo, raccontata con un percorso unico e innovativo, attraverso ambientazioni digitali, virtuali e sartoriali, fino ai momenti clou del Fashion Show (Torino Officine Grandi Riparazioni, 22 maggio dalle 16 ingresso libero dietro accredito – ore 20:30 sfilata su invito).
Gli ospiti entrerano così nel mondo Eleventy per conoscerne le origini, la storia e le caratteristiche percorrendo le tre stanze (room). La Room Multimediale è un viaggio suggestivo nel mondo della maison grazie a sei maxi schermi dei quali uno supportato dalla coinvolgente realtà aumentata. Nella Room Photo Gallery un’installazione di grande impatto visivo, realizzata con  preziosi tessuti sui quali sono riproposti alcuni scatti, ripercorre la storia del designer e dell’azienda. La Room Sartoriale infine è la sala che permette agli ospiti di ammirare da vicino alcune delle più belle creazioni  di Eleventy uomo.

Torino è stata  la sede di numerose invenzioni esportate nel mondo: penso a Fiat, alla compagnia telefonica SIP, alla lungimiranza di Adriano Olivetti, etc. Ma è stata anche una delle prime città a credere nella moda già dalla fine dell’800, consacrata poi con l’Expo del 1911. La forza del settore della moda torinese risiedeva nell’abilità sartoriale, un’eccellenza artigianale che ha un profondo legame con la vocazione del nostro Brand. La nostra sfida è stata infatti, fin da subito, quella di portare oltre confine la grande tradizione manifatturiera italiana, scegliendo di basare la produzione su una rete di micro imprese artigiane che selezioniamo per eccellenze e specializzazioni. Le mani esperte dei nostri maestri artigiani ci permettono ancora oggi di raccogliere  ampi consensi in tutto il mondo, con l’orgoglio di essere italiani. Dobbiamo proteggerli, valorizzarli ma anche far capire ai giovani che rappresentano una grande opportunità per il loro futuro”, dichiara Marco Baldassari co-fondatore, insieme a Paolo Zuntini, del Brand e direttore creativo uomo.

LO STILE: QUANDO L’ELEGANZA È PERSONALITÀ
Le collezioni Eleventy raccontano la migliore tradizione manifatturiera italiana tradotta nei nuovi codici della contemporaneità. Sono realizzate con filati, tessuti e materiali nobili di qualità e mostrano grande attenzione ai dettagli. Soddisfano una clientela sempre più sofisticata ed esigente, che ama prendersi cura di sé e indossa capi in grado di esaltare la propria personalità.

COLLEZIONE UOMO AUTUNNO INVERNO 2019-20
VIAGGI, ESPERIENZE… UN GUARDAROBA

Eleventy sfila a Torino con la collezione uomo FW 19-20: un’esperienza, un viaggio, un guardaroba…
Perché il viaggio – non solo fisico, ma anche intimo e personale – per l’uomo Eleventy è parte integrante della sua vita, pronto ad affrontare nuove sfide ovunque. Il mondo diventa per lui un non-luogo e i confini si annullano fra Paesi. “Oggi il viaggio è parte integrante della nostra vita. Le distanze, ormai ridotte tra luoghi in realtà lontanissimi, ci richiedono un bagaglio itinerante, un guardaroba in grado di mantenere le caratteristiche di qualità, originalità e alta fattura, che ci faccia sentire a proprio agio ovunque nel mondo”, spiega Marco Baldassari fondatore e direttore creativo uomo Eleventy.

LOOK IN SFILATA:

L O N D O N   C A L L I N G
Una interpretazione giovane e dinamica di classiche texture british -Galles Chevron Piedepoule con un know-how ed un estro rigorosamente italiano, esprimendo tessuti tradizionali attraverso volumi e silhouette del tutto nuovi. Ad altissimo valore qualitativo.

P L A T I N U M
Questa esperienza sensoriale comincia con la parola Qualità. Qualità come focus assoluto: che si vede, che si sente, che non va spiegata.
Quella delle lane pregiatissime Eleventy 14 micron o delle giacche leggerissime completamente de-costruite e cucite a mano, o degli innumerevoli trattamenti delle maglie che fanno esplodere la fibra.
Vaporosi pullover garzati in lana-cashmere con il loro “magic touch” ed un impalpabile effetto nuvola, ottenuto tramite un’antica tecnica di aspatura e garzatura della lana, che estrae la fibra più bella e la porta in superficie all’esterno.
Ma anche le originali maglie trattate ad effetto “casentino”, esattamente come i vecchi cappotti dei nostri nonni. Un viaggio nel tempo.

D E L U X E  O L D  M E M O R Y
Eleventy parla anche di emozioni, di momenti fugaci, di scelte coraggiose. Un guardaroba per un uomo che vuole sentirsi unico e sempre molto VERO.
Un uomo che porta con sé quel ricordo del mare, indossando pullover dall’aspetto “used” dove un particolare trattamento con il sale sfuma leggermente il colore, per comunicare sottotono al mondo una idea di prodotto vero sempre con un grande, enorme carattere personale.
Un uomo che indossa con grinta maschile Peacot di gusto marinaio con mano cruda, molto attuale, o blazer doppio petto dieci bottoni con richiami militari.

M O D E R N  &  P R E P P Y
Un’interpretazione del gusto e del saper vestire che non dimentica mai i codici estetici della contemporaneità e neanche i “twist” della moda e del prodotto più dinamico. Come le freschissime cuciture “a vivo”, tipiche di una cultura young, ma inserite in capi eleganti e resi nobili e high level. Eleventy, infatti, non è mai nostalgico, ma sempre attento all’esigenza di modernità che si richiede a ogni stagione.

R E L A X 2.0
Quello di Eleventy è sempre un “relaxing approach” in linea con il mondo che cambia velocemente, in modo cibernetico e per questo rimane sempre rassicurante e stabile. Fedele…

O P P O S I T E  A T T R A C T
La modernità maschile Eleventy si legge soprattutto nel mixare sensazioni diverse e mescolare con brio capi appartenenti a mondi ed epoche differenti, per realizzare attualissimi “clash” di contrasti.
Per questo i pants hanno un ruolo fondamentale con proporzioni studiatissime: più comodi nella parte superiore e stretti in fondo, da portare rigorosamente con risvolto 4,5 cm… Per essere eleganti ma al tempo stesso sdrammatizzare con classe blazer e giacche double breasted.

S H A D E S
Anche la palette delle cromie e dei colori, risultato di una ricerca sofisticata, rappresenta un punto centrale della collezione. Dal rubino al rame, dall’ardesia alla purezza del gesso, miscelati anche tra loro fino ad arrivare al carbone… Il blu marine mixato con l’orange per un twist vivace, ma sempre elegantissimo